a

Mi chiamo Maura Gottardo, in arte Maura Yoga, gli articoli sono dedicati alle curiosità e alle persone di valore, attraverso canali sensibili quali lo Yoga, HandPan, cavità tibetane e divertimento, Ti aspettiamo info@maurayoga.it

Yoga Point Maura Yoga

https://www.facebook.com/groups/yogapoint/?ref=group_header

Slider

Maura Yoga

Maura Gottardo in arte Maura Yoga
Master Yoga Studies Challenger School Ca' Foscari Ve
Hatha Yoga
Ayurveda
Estetica Professionale
Musica
Dipinti
Fotografia
Espressioni dell'Essere

Maura Yoga

In Evidenza

I momenti più importanti ed intensi da Ricordare

Artisticamente in Armonia

Ciò che è qui è ovunque, ciò che non è qui, non lo è da nessuna parte

Magiche Emozioni

Con una maggiore attenzione e consapevolezza possiamo creare cose Incredibili – Il blog di Maura Gottardo

Comming Sound

Le campane tibetane sono strumenti originari della regione Himalayan e la loro storia
è ancora avvolta dal mistero.
Sono strumenti presenti nei Templi Tibetani tra i riti sciamani, per il loro grande
potere di guarigione, e la capacità di avvicinare l’uomo alla divinità, insieme ai Gong
e cimbali Ting-sha.
Si narra che in Asia si praticava con il suono delle cavità, una forma di culto
animistico chiamata Bon, in un periodo precedente al Buddismo.
Le campane originali, emettono un suono, puro, primordiale, della natura, capace di
ristabilire gli equilibri psico-fisici dell’individuo, riarmonizzando le emozioni e gli
stati d’animo grazie al loro potere, di riarmonizzare la frequenza, dei livelli più sottili.
La particolare composizione della lega, in sette metalli (oro, argento, mercurio, rame,
ferro, stagno e piombo) rende la campana uno strumento molto prezioso e di difficile
reperibilità.

Le vere ed uniche campane tibetane sono solamente quelle forgiate prima della
persecuzione ad opera del regime Cinese.
Le campane che vengono commercializzate oggi, contengono solo 5 metalli, le
differenze sono visibili anche dai colori, dai timbri ma soprattutto dalla “tenuta” della
vibrazione, che in una vera campana tibetana è molto più lunga.
Per questo è importante sapere da dove provengono.
I suoni emessi dalle campane tibetane risultano sintonizzati con le vibrazioni
planetarie, a vantaggio di chi ne fa uso, suonandole, o semplicemente ascoltandole.
Chi suona ha un’animo tranquillo e disinteressato, che si distingue dalle
improvvisazioni.
Il principio della risonanza fa sì che le tensioni e i blocchi energetici del corpo
vengano sciolti, riportando il sistema psicofisico ad uno stato di maggior equilibrio.
Il suono delle campane è anche detto Suono terapia, perchè riesce a smuovere alcune
tensioni profonde. Secondo la medicina tradizionale, ogni malattia nasce da una
disarmonia fra il corpo e lo spirito, per questo è importante ricercare l’equilibrio.
L’armonia naturale dell’universo che Pitagora chiamava “Musica delle Sfere”.
Il massaggio sonoro con le campane tibetane, garantisce un rilassamento profondo e
totale dell’organismo, in quanto, essendo il corpo umano composto in prevalenza di
acqua, la vibrazione raggiunge ogni piccola parte del corpo, anche in profondità.
Il suono può migliorare vari aspetti se utilizzato correttamente, cioè seguendo le
indicazioni di un’esperto di suono e musicoterapia.

In qualsiasi caso il rilassamento è assicurato, e quindi perchè non ricercare il meglio
per noi?
Le campane Tibetane, donano un’atmosfera piacevole intorno a noi.
I principali vantaggi sulla salute mediante il massaggio sonoro sono:
• Stimolano l’energia vitale
• Favoriscono il rilassamento, il corpo rilascia le tensioni muscolari, facendo fluire
l’energia che ristagna nella muscolatura contratta
• Diminuiscono l’insonnia
• Migliorano la concentrazione
• Sincronizzano gli emisferi cerebrali
• Intervengono su eventuali disturbi psicosomatici
• Migliorano il ritmo della respirazione
• Favoriscono l’equilibrio emozionale
• Aumentano la produzione di distensive onde alfa e delta
• Normalizzano la pressione sanguigna
• Attenuano gli stati d’ansia
• Rinforzano le difese immunitarie

La campana suona tramite lo sfregamento di un batacchio sul bordo della stessa in
senso rotatorio, con leather stick, oppure la si può percuotere sempre sul bordo con
un’ apposita mazzuola.
L’utilizzo è semplice ma richiede pratica per farle vibrare armoniosamente.
La ciotola viene sorretta dalla mano sinistra, appoggiata cinque le punte delle dita, nei
5 elementi; in modo consentirete alla campana, la massima vibrazione fisica con
un’ottima qualità del suono.
Il suono di questi strumenti corrisponde ad una lunga vibrazione poliarmonica.
Questa caratteristica le ha rese molto usate per fini religiosi, per i riti e le
meditazioni, visto l’effetto psicotropo che il suono vibrante ha sulla mente umana.
Per questo motivo vanno usate con le dovute attenzioni.
Il certificato che le accompagna, ne garantisce il vero valore.
Si consiglia l’uso quotidiano come depurazione dalle onde
elettromagnetiche della nostra tecnologia contemporanea.
Ecco perchè è importante avere una Campana

Art Gallery e articoli arte

Per navigare nell'oceano delle emozioni del mio blog

Articoli Yoga e Hatha yoga

Sound

La sospensione per ritrovare l'equilibrio

Contribuirà al vostro sviluppo personale e a quello del vostro Bambino

Per navigare ed emozionarti tra i miei video

Per scoprire i propri talenti e superare le paure.

Seguimi e resta aggiornato su eventi e news